visto turistico cina

VISTO CINA TURISMO

A partire dalla data del 4 novembre 2019, l’Ambasciata Cinese in Italia inizierà a

raccogliere le impronte digitali di tutti i richiedenti del visto cinese.

Il Visa Application Service Center è stato delegato dall’Ambasciata Cinese in Italia

alla raccolta di esse.

Tutti i richiedenti sono obbligati a presentarsi personalmente al Visa Application

Service Center per la raccolta delle impronte.

I documenti necessari sono:

  • Passaporto originale valido obbligatoriamente 6 mesi con 2 pagine libere adiacenti.

  • Modulo Visto Cina  da compilare online al seguente indirizzo: Clicca qui

  • 2 fototessere uguali, a colori

  • Print dei voli (prenotazioni voli, nel caso siamo in grado di procurarveli )

  • Privacy

  • Paesi visitati

  • Voucher alberghiero. (le date devono combaciare con i voli)

    per soggiorni superiori ai 30 gg (fino ad un massimo di 90gg) occorre allegare una dichiarazione su carta semplice, specificando il programma dettagliato del viaggio e le conferme degli hotel che devono arrivare dalla Cina.

In caso di richiesta di un visto Cina doppio ingresso le prenotazioni alberghiere devono essere 2.

ATTENZIONE IMPORTANTE
E’ obbligatorio riempire il modulo della privacy (da firmare in originale conforme alla firma del passaporto) da allegare alla pratica per la richiesta visto, senza il quale non si può dar seguito alla richiesta.
Scarica il modulo della privacy clicca qui
Inoltre per tutti i passaporti rilasciati dopo il 1 gennaio 2015 ,servirà una dichiarazione dei paesi visitati fino alla data di rilascio del nuovo passaporto, cosi redatta:
“Io sottoscritto/a ___ ___ dichiaro che dal 01 gennaio 2015 al __ ___ (data di rilascio nuovo passaporto) ho visitato i seguenti paesi:
Nel caso si possieda anche il vecchio passaporto, si consiglia invece di allegarlo, in sostituzione della dichiarazione (deve coprire i periodi menzionati)
Nessuna dichiarazione viene richiesta invece nel caso i passaporti sono stati rilasciati prima di Gennaio 2015.

Parametri Foto
Il consolato Cinese accetta solo foto recenti a colori su sfondo bianco (Vedi esempio) , con dimensioni cm 3.5 per cm 4.5 (il rapporto deve essere 80% testa, 20% spalla),sguardo frontale , espressione neutra.

Il modulo va compilato in tutte le sue voci.

PER MINORI CHE VIAGGIANO INSIEME AI PROPRI GENITORI

Occorre presentare estratto di nascita in originale, legalizzato dalla prefettura.
Informazioni per gli stranieri che vogliono presentare la richiesta visto cinese in Italia.

Extra-Comunitari dovranno allegare il permesso di soggiorno in originale.
Comunitari dovranno allegare copia fronte/retro della carta d’identità oppure certificato di residenza in Italia, rilasciato non più da 3 mesi.

Cittadini francesi : dovranno allegare il certificato di residenza in originale e un’assicurazione sanitaria.

Nota bene: Il consolato Cinese si riserva il diritto di rifiutare le richieste che non siano accompagnate da fototessere conformi allo standard ICAO e di misure diverse da quella standard (48×33 mm)

IMPORTANTE: In presenza di timbri di entrata e uscita sul passaporto in assenza del visto corrispondente(rimosso volontariamente o meno) il consolato non concederà il visto, sarà necessario rifare il passaporto.

 

Nel form sottostante puoi richiederci un preventivo, fare domande per come ottenere il tuo visto.

PREVENTIVO VISTO CINA

 

antispam

NOTE IMPORTANTI:
Centro Servizi al Turismo declina ogni responsabilita’ sulla veridicita’ ed autorevolezza delle informazioni pubblicate sulle sue pagine, a causa della continua variazione delle normative consolari vigenti.

Cst Visti non risponde di eventuali ritardi, perdite o danni causati da corrieri, vettori o trasporti in genere.

E facoltà del cliente scegliere autonomamente il tipo di spedizione più idonea, il nostro è un servizio accessorio facoltativo.