ARABIA SAUDITA

bandiera-arabia-saudita

Regno di ARABIA SAUDITA

Via Pietro Raimondi, 14    00198    Roma

Tel: 06 – 8840807 8551641    Fax: 8558658

 

E-mail: consolato@arabia-saudita.it   Sito: www.arabia-saudita.it

 

 

La Reale Ambasciata dell’Arabia Saudita presso la Repubblica Italiana informa il pubblico e tutti gli uffici accreditati presso la stessa che, a decorrere dal 09/04/2014, la presentazione di tutte le domande di rilascio di qualsiasi tipologia di visto di ingresso nel Regno, ad eccezione dei COMMERCIAL VISIT e dei visti per Hajj e Umrah, dovrà avvenire presso i nuovi centri servizi VFS Tasheel.Gli indirizzi dei predetti centri sono i seguenti:
Roma, Viale Manzoni 51, 00185 (orario 9.00-13.00 e 14.00-16.00);
Milano, Via Lodovico Settala 19, 20124 (orario 9.00-13.00 e 14.00-16.00)
Per ulteriori informazioni visitare il sito internet dei centr, al seguente indirizzo:www.vfstasheel.com  A partire dl 09/04/2014 si dovrà andare di persona presso i centri di cui sopra (previo appuntamento da prendere sul sito) e depositare sia le impronte digitali che la scansione dell’iride.Invieremo ulteriori comunicazioni in caso di novità  IMPORTANTE : Da lunedì 26 Maggio 2008, sulle richieste di visti inoltrate direttamente dai corrispondenti sauditi, devono essere indicati il numero di registro civile(al seghel el madani) oppure il numero elettronico e informatico (raqam al hasseb el aly), invece di quello di registrazione alla camera di commercio  – Occorre inserire per via telematica i dati e la foto del passeggero(a pagamento).
Turismo
Per la richiesta di visti turistici mettersi in contatto con la compagnia aerea di bandiera dell’Arabia Saudita
Affari
  • Copia dell’ invito (ottenuto tramite Camera di Commercio Saudita o Ministrero esteri Saudita) richiesto dallo sponsor arabo.
  • Richiesta di visto su carta intestata della ditta italiana indirizzata al Consolato
  • Copia del certificato d’iscrizione alla Camera di Commercio in Italia
  • Nel caso sia specificata una qualifica particolare sull’invito il consolato si riserva di chiedere copia del diploma o della laurea pertinente.
  • Per i working visit e’ necessario allegare il contratto di lavoro tra la societa’ saudita e l’azienda italiana/persona fisica che parte.